Labbra affamate

..Labbra affamate..
vapore acqueo che appanna ogni attimo
nell’adrenalina confusa.
Fumanti falò di bocche
che si librano una dentro l’altra.
Spifferi di violino
nelle fronde sanguigne,
nelle inconsolabili e stridule parole,
tra le tue gambe tese
ad arco in attesa
della fulminea freccia
che fende e risuona
d’insostenibili echi
… spasmi lirici.

Vulcano in eruzione
che avanza e scivola
lungo la lingua
come un autostrada,
s’ingorga nelle viscere
della gola languida
nei meandri del tuo ventre
… sfavilla
come farfalla di fuoco

… il seme lavico
dell’amore.

Carmine Ferrante

Annunci